Juventus-Napoli Supercoppa Italia 2012: Pechino è bianconera tra polemiche e figuracce

Tanti calci, bei gol, ma soprattutto polemiche a non finire. E il Napoli che non torna in campo per la cerimonia finale.

maggiomarchisio.jpg


Alzi la mano chi pensava che, l'11 agosto a Pechino, potesse andare in scena un western e non una partita di calcio. E invece Juventus-Napoli, finale di Supercoppa italiana, si è trasformata in un vero e proprio mezzogiorno di fuoco (anche se da noi erano le 14). Con caccia all'uomo, falletti e fallacci, espulsioni e rigori, decisioni dell'arbitro più o meno rivedibili e, coup de theatre, Napoli che non presenzia alla cerimonia di premiazione per protesta (ma contro chi?).


La Juve alza la cielo la sua quinta Supercoppa. Grazie al cuore e alla superiorità numerica. Il cuore quando il Napoli colpisce inesorabilmente (due volte), il resto quando la gara è ormai poco più di un allenamento a campo rimpicciolito.

Certo, non è colpa dei bianconeri se Mazzoleni caccia due giocatori partenopei proprio nel giorno in cui si sperimentano i sei direttori di gara. E la non presenza di Cavani e compagni - con naturale e conseguente silenzio stampa - non fa bene a nessuno. E' mancanza di rispetto. E' qualcosa che mai era accaduto prima. E fa il paio con i fischi all'Inno di Mameli a Roma per la finale di Coppa Italia.


L'Italia anti-juventina ha già spalancato le fauci: Moggi è tornato. Ma non solo Lucianone non c'è più. Non c'è neanche Antonio Conte. Eppure, Massimo Carrera indovina la mossa giusta nell'intervallo - Vucinic per Matri - rovesciando come un calzino il match. Ripeto: anche (o soprattutto) grazie alla doppia espulsione comminata ai campani. Ma il calcio è anche questo: chi picchia tanto, ovvero chi semina tempesta, poi raccoglie cocci invece di Coppe. E tra De Laurentiis & C., di tempesta ne è stata seminata moltissima.


Volevate che parlassi di calcio? Vi rimando ad altri post. Qui le cose andavano dette. Hanno sbagliato in tanti a Pechino, ma non venite a dirmi che tutto era già deciso...


Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery Vip tifosi Juventini - La gallery


LINK UTILI:


Mazzoleni come Ceccarini, ma non ditelo agli juventini


La Supercoppa l'ha persa Mazzarri, non è colpa di Mazzoleni

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO