Milan che confusione: Ibra ammette che non ci sono soldi, Berlusca si arrabbia e Raiola media

Scritto da: -

Lo svedese conferma che in casa Milan non ci sono soldi, il presidente alza la cornetta e detta una risposta durissima. Raiola in serata fa marcia indietro.Ma Ibra è ingestibile e forse sarebbe meglio venderlo.

ibrahimovictorsonudo.jpg

Milan, che confusione!  In casa c’è il boss del quartierino, ovvero Zlatan Ibrahimovic. Che prima pretende una squadra di successo, poi ammette che non potrà succedere perché non ci sono soldi. Insomma, un cane sciolto che ora non ha neanche più il guinzaglio dei senatori, fuggiti in massa.

L’ultima conferenza stampa di Ibracadabra ha fatto arrabbiare tutti a Milanello e dintorni. “Per vincere servirebbero 4-5 campioni, ma purtroppo i soldi non ci sono. Ne sono arrivati due, forse ne arriverà un terzo. Io, comunque, resto”. Resta perché non c’è nessuno che abbia 12 milioni di euro d’ingaggio all’anno da regalargli.

Ma potrebbe anche non restare perché la famiglia Berlusconi ne ha un po’ le scatole piene delle sue esternazioni. E però se non resta, ricorda Galliani al suo presidente, non vinciamo più nulla. E allora ci vorrebbe un compromesso.

Compromesso che la famiglia del Cavaliere al momento non intende trovare. Tanto che si fa presente come la proprietà spenda 190 milioni di euro per gli stipendi e 300 milioni di euro per la gestione della squadra. Non solo: sempre i Berlusconi si sarebbero irrigiditi soprattutto perché a parlare è proprio il più ricco del gruppo. Non un De Sciglio qualunque.

Insomma, incidente diplomatico. Con Mino Raiola che in serata cerca di chiudere alla meglio il buco: “Ibra conosce i programmi del Milan e ne è contento. Forse si è espresso male, lui parlava di un momento di crisi economica mondiale e questa si riflette anche sul mondo del calcio in Italia, ma non voleva dire che il Milan non ha soldi”, ha detto il procuratore. “Zlatan mi ha detto espressamente di puntualizzare ciò e di dire che il Milan gli ha ridato il sorriso e per questo sarà grato a vita, per avergli ridato la gioia nel calcio e nella vita”.

Quello che è certo è che anche i tifosi rossoneri iniziano a sbuffare per le continue interviste che Ibrahimovic sta rilasciando dal ritiro della Svezia.

Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4 Le migliori foto di Siena - Milan 1-4

LINK UTILI:

Milan Ibrahimovic: “Io voglio vincere, la società?”

Calciomercato Milan: Ibra prigioniero, resta il City

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!