Inter-Cagliari: Ranieri, la rincorsa inizia con un gol in fuorigioco

Il Cagliari non punge, nel secondo tempo la squadra di Ranieri beneficia di un errore del guardalinee.

inter-gol-fuorigioco.jpg


Inter-Cagliari: un fuorigioco no, un fuorigioco sì. E così si compiono i giochi. I nerazzurri lasciano la zona retrocessione e parte la rincorsa invocata da Claudio Ranieri. Ma il Biscione è stato lanciato dal gol di Thiago Motta, segnato partendo da netta posizione di fuorigioco. Un errore che ha aperto la partita. E l'ha segnata.


Il Cagliari, infatti, non segna proprio mai. E una volta in vantaggio, per Coutinho (autore del 2-0) e compagni vincere è stato come rubare le caramelle a un bambino sul passeggino.

Se un guardalinee ha dimenticato di alzare la bandierina, il suo collega è stato particolarmente solerte a sventolarla sul gol - annullato giustamente - di Larrivey. Per un offside meno netto di quello di Thiago Motta. Era il 25' del secondo tempo, la partita si sarebbe potuta riaprire (forse).


Cos'altro dire su Inter-Cagliari? Davide Ballardini parte male, Wesley Sneijder è di nuovo ai box e Coutinho inizia a prendersi gli applausi di San Siro. Ranieri può andare a cena senza il peso del terzultimo posto in classifica. Moratti può sorridere: forse il Palazzo ha ripreso a volergli bene.


p.s.
Dai un'occhiata ai nostri blog dedicati a Inter, Milan e Juventus


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO