Inter-Juventus: rapina Rizzoli, rigore sacrosanto non dato ai bianconeri

Clamoroso abbaglio del direttore di gara a fine primo tempo: c'era il rigore e Castellazzi andava espulso.

marchisio-rigore.jpg


A fine primo tempo, Silvio scrive un messaggio: "Rapina a mano armata". Lui, milanista doc, ha notato quello che ha visto tutto San Siro: su Claudio Marchisio c'era un rigore grande come una casa e per Castellazzi c'era pure il rosso diretto. Macchè, Rizzoli fa finta di niente. E non stacca la spina a Inter-Juventus, che fino a quel momento vede i bianconeri davanti per 2-1.


Rapina a mano armata. Già. Rizzoli e i suoi assistenti, quarto uomo compreso, hanno deciso che un sesto rigore contro i nerazzurri sarebbe stato troppo. Prendendo un enorme abbaglio. Perché il fallo era nettissimo. Un errore che avrebbe potuto cambiare il corso della partita. E forse del campionato.

In questi casi, sarebbe interessante se i direttori di gara potessero rilasciare interviste. Mi piacerebbe sentire la giustificazione del signor Rizzoli. Marchisio aveva già tirato e quindi ha concesso il vantaggio? Non esiste. La palla era abbondantemente in gioco quando Castellazzi ha steso Marchisio.


La vittoria per 2-1 rende meno scandaloso il tutto? Sinceramente no. Abbiamo avuto la riprova che piangere aiuta eccome. E' un pericoloso precedente. Chiunque sa che lamentandosi per una settimana, la domenica (o il sabato) non avrà rigori contro. Neanche se il suo difensore spara all'attaccante avversario.


Mi sono concentrato su questo episodio perché la partita sostanzialmente ha detto soltanto un paio di cose: la Juve merita il successo e la vetta momentanea del campionato. L'Inter è in acque pericolosissime e nel secondo tempo di ieri non ha fatto un tiro in porta. Doveva recuperare la partita e invece Ranieri ha tolto il migliore, Zarate, per inserire un ragazzino come Castaignos. La difesa bianconera ha ringraziato.


Stamattina l'Inter è a -11 dalla vetta. Fa parecchio freddo ad Appiano Gentile. Siamo a distacchi ante-Farsopoli. Quando l'inverno, in casa nerazzurra, arrivava con molto anticipo dopo i proclami fatti sotto l'ombrellone.


p.s. Consigli Fantacalcio: ecco come schierare la migliore formazione!

Dai un'occhiata ai nostri blog dedicati a Inter, Milan e Juventus


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO