De Rossi Manchester City: ecco l'offerta, 8 milioni all'anno!

Scritto da: -

Trovato l'accordo con Sergio Berti, ora il City si farà avanti anche con la Roma. Ieri Baldini è volato in Inghilterra.

derossidisperato.jpg

Come si fa a non vacillare davanti a un’offerta del genere? Il Manchester City ha offerto otto milioni netti all’anno per quattro anni a Daniele De Rossi (foto: infophoto). Il procuratore del centrocampista della Roma, Sergio Berti, è tornato raggiante dal suo viaggio in Inghilterra.

In giallorosso, quello che è un simbolo quasi come Francesco Totti, di milioni ne guadagna sei, ma fino al 2017. Dunque un anno in meno rispetto a ciò che propone Roberto Mancini.

Tra l’altro, cosa da non trascurare assolutamente, il City quest’anno ha ambizioni anche di vittoria in Champions League. Difficile per Daniele resistere, insomma. Tanto che sui forum romanisti, la paura è tanta. DDR, l’acronimo che significa Daniele De Rossi, è stato cambiato in Deve Da Restà.

A preoccupare il popolo romanista c’è anche il viaggio di Franco Baldini a Londra. Ufficialmente per faccende personali. Alla Roma, al momento, è arrivata solo un’offerta tra i 15 e i 20 milioni di euro, non ufficialmente. A Trigoria, quindi, per ora la trattativa non è stata neanche aperta. Ma il City ha intenzioni serie. Dopo aver presumibilmente trovato l’accordo con Berti, farà partire l’offerta alla Roma. Irrinunciabile? Chissà, forse.

Nella gallery la compagna di Daniele De Rossi.

Sarah Felberbaum 1 Sarah Felberbaum 2 Sarah Felberbaum 3 Sarah Felberbaum 4 Sarah Felberbaum 5 Sarah Felberbaum 6 Sarah Felberbaum 7 Sarah Felberbaum 8 Sarah Felberbaum 9 Sarah Felberbaum 10 Sarah Felberbaum 11 Sarah Felberbaum 12 Sarah Felberbaum 13 Sarah Felberbaum 14 Sarah Felberbaum 15

LINK FANTACALCIO:
Liste per ruolo:
portieri, difensori, centrocampisti, attaccanti.

Come comporre una rosa competitiva: ecco tutti i consigli.

Senza big come fare? Ecco i consigli.

Il calendario della Serie A: la fanta-analisi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.