Manchester United-Liverpool razzismo: Suarez, un gol e tanta pena. Il video

Scritto da: -

L'attaccante del Liverpool non stringe la mano a Evra al momento dei saluti prima di cominciare il derby d'Inghilterra.

suarez-evra.jpg

Fa gol, inutile, ma come giocatore nessuno l’ha mai discusso. Peccato che Luis Suarez, attaccante sudamericano del Liverpool, confermi ancora una volta di avere un cervello piccolo come una nocciolina. Quando sta per cominciare il derby d’Inghilterra contro il Manchester United, tutti gli occhi sono puntati su di lui e su Patric Evra. Ricordate? Suarez che urla più volte negro all’avversario, quindi la conseguente squalifica di quasi due mesi. E oggi era la prima volta che i due si ritrovavano faccia a faccia.

Ebbene, il capitano dello United tende la mano, l’altro non gliela dà. Evra ci resta male, il portiere De Gea che è lì vicino strattona il braccio di Suarez, apparentemente indifferente a tutto. Anche ai fischi che piovono copiosi per tutta la partita.

Alla fine, vince Alex Ferguson grazie al doppio Rooney. Suarez accorcia nel finale, ma sarebbe stato veramente troppo se fosse diventato l’eroe del giorno. Uno piccolo piccolo come lui non se lo merita di certo.

A proposito della polemica tra i due, sapete cosa ha detto Massimo Marianella mentre commentava il match su Sky? “Piovono fischi su Suarez. Se li merita tutti. E sono pure troppo poco”. Di grazia, cosa avrebbero dovuto fargli? Linciarlo, forse?!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calciomalato.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano