Milan-Catania, Robinho a Cassano: "Puoi guarire con calma"

Scritto da: -

Prestazione ottima del Milan, con la partita subito in discesa. Lampi di genio da parte del brasiliano Robinho.

robinho-gol.jpg 

Catania troppo arrendevole o Milan straripante? La macchina del gol rossonero pare non avere freni. Anche se ne togli un pezzo - Antonio Cassano - gli altri girano meraivlgiosamente bene. E così Vincenzo Montella esce da San Siro con quattro gol sul groppone e la sensazione di non essersela neanche giocata.

Tutt’altra atmosfera in casa rossonera. Robinho fa magie quasi a lanciare un messaggio al suo avversario di maglia: “Antonio, guarisci con calma. Qui siamo bravi anche senza di te”. Che non è un messaggio provocatorio o d’invidia, ma la realtà. Segnano un po’ tutti: il brasiliano, Ibrahimovic, Seedorf e persino Zambrotta.

Come se la banda avesse suonato ancora più forte per non far sentire l’assenza di uno dei suoi strumenti più eleganti. Il Milan - approfittando anche dei rinvii per maltempo - supera la Juventus in classifica e continua a tenere la ruota di Udinese e Lazio, due squadre che però come organico sono decisamente inferiori al Diavolo.

A tratti il Milan dà anche spettacolo nel pomeriggio piovoso di San Siro. Ricorda in parte i momenti gloriosi della squadra di Leonardo, quella che ballava sulle punte e sul 4-2-fantasia. Tutti si trovano, si cercano. Nessuno pecca di egoismo. Quasi che il contrattempo di Fantantonio abbia voluto dire: “Ragazzi, godiamoci la vita oggi che del domani non si ha certezza”. E per un calciatore godersi la vita è anche fare al meglio il proprio lavoro. Divertirsi.

p.s.
Dai un’occhiata ai nostri blog dedicati a Inter, Milan e Juventus

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!