Sla: parla un altro ex calciatore ammalato, Turchi

Scritto da: -

Ex tornante dell'Ancona, Stefano Turchi si confessa ad Avvenire: "Ormai vivo alla giornata, con la paura di aggravarmi". Leggi le sue parole su Calciomalato.

turchi-sla.jpg

Una carriera lontano dai grandissimi palcoscenici e ora l’amara confessione ad Avvenire: “Purtroppo anche io ho la Sla da quattro anni”. Diagnosi impietosa per Stefano Turchi, oggi 42enne, che ha vestito le maglie di Chieti, Vis Pesaro e Ancona, con cui conquistò anche la serie A a 22 anni: ha anche lui il famigerato morbo di Gherig, la sclerosi laterale amiotrofica. Turchi ha rivelato al quotidiano vicino alla Chiesa: “Appena mi è stato detto quello che avevo, mi sono chiuso in me stesso. Io ero abituato a correre a cento all’ora e adesso mi ritrovavo con il passo e la parola rallentati”. L’ex calciatore non esclude legami con il calcio e con il doping.

Dice l’ex tornante: “Non escludo di aver abusato di farmaci. Soprattutto per recuperare in fretta dagli infortuni. La verità è che noi malati brancoliamo nel buio. Vivo alla giornata. Quel che mi preoccupa è che alcuni miei amici si sono aggravati e ora hanno bisogno di assistenza 24 ore su 24. Questa è una malattia costosa: in Italia so che ci sono 30-40mila sperimentazioni, ma i fondi per farle partire non si trovano mai”. Turchi aveva già parlato della sua malattia due anni fa al Corriere Adriatico, ma come molti altri casi, è passato presto nel dimenticatoio. E oggi ne parliamo anche noi, per riportare in primo piano il calvario che in tanti sono costretti a subire per questa malattia e il poco che viene fatto - nonostante tutto - dalla ricerca. Siamo noi ex giocatori che dobbiamo recuperare i fondi organizzando partite del cuore oppure mettendo all’asta le maglie di alcuni calciatori. Con quella di Diego Milito l’anno scorso ho messo insieme 800 euro, che sono serviti per acquistare una pedana per far salire e scendere da un pullmino le carrozzine”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Calciomalato.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano